990x27_promo

Blog Archivi su -

Recensioni / Soddisfatti o rimborsati Satisfiction propone la prima recensione "interattiva". Funziona cosí: se la critica di Satisfiction ti convince a comprare il libro, ma dopo averlo letto ritieni che l'entusiasmo di Satisfiction ha deluso le tue aspettative, invia una mail a redazione@satisfiction.me che spieghi perché il libro che Satisfiction ti ha segnalato non era veramente "imperdibile e assolutamente da leggere": Satisfiction ti rimborserà il prezzo di copertina.

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia

Piccola guerra lampo per radere al suolo la Sicilia

Giuseppe Rizzo / Feltrinelli

Pirandello fa cacare, dice Gaga. Tomasi di Lampedusa fa cacare. E Camilleri, anche Camilleri fa cacare?, chiede l’americano. Camilleri è il male assoluto. Dovrebbero imprigionarlo e rileggergli tutti i romanzi di Montalbano fino a che non implori pietà. Bisognerebbe mettere mano alla pistola ogni volta che qualcuno dice della splendida decadenza e dell’irredimibilità di questo posto, come fanno Camilleri Pirandello

  • 22/11/63Stephen King / Sperling & Kupfer

Rubriche

Christian Oster: Dans la cathédrale

Covers

Christian Oster: Dans la cathédrale

Christian Oster “Dans la cathédrale“ Prima edizione, 2010  “Quello che facevo mi sembrava giusto. E’ quel che pensavo che non lo era.” [Christian Oster “Nella cattedrale”]   “Non avevo dimenticato di vivere, probabilmente, ma avevo dimenticato che avevo vissuto e adesso, grossomodo, aspettavo.” [Christian Oster “Nella cattedrale”]   “Ero sempre stato tetro e mi piaceva ridere.” [Christian Oster “Nella cattedrale”]

Breve e lunga conversazione sul mondo della Corte Transumante di Nasseta, Saga,Punk. Premesse e divulgazioni popolari con e di Michele Rossi

Spike

Breve e lunga conversazione sul mondo della Corte Transumante di Nasseta, Saga,Punk. Premesse e divulgazioni popolari con e di Michele Rossi

PERCORSI LATERALI : “ Ancora oggi la mia passione per i cavalli di quel pelame non è scemata e provo sempre lo stesso piacere a vederne uno che ritorna tutti gli anni nelle vie di Monaco. Compare quando si cominciano a innaffiare le strade. Sveglia il sole che vi è in me  …E’ immortale. Il cavallo trascina l’artista con forza

James Joyce: “Ulisses”

Covers

James Joyce: “Ulisses”

James Joyce “Ulysses” Prima edizione (Paris: Shakespeare and Company), 1922 “La vita è fatta di molti giorni. Questo finirà.” (James Joyce “Ulisse”) “I peggiori nemici d’un uomo saranno quelli legati alla sua stessa casa e alla sua stessa famiglia.” (James Joyce “Ulisse”) “Dio ha creato il cibo, il diavolo i cuochi.”  (James Joyce “Ulisse”) “Mangia o verrai mangiato. Uccidi! Uccidi!”

La metamorfosi (“Die Verwandlung”, 1915) di Franz Kafka

Inception

La metamorfosi (“Die Verwandlung”, 1915) di Franz Kafka

Destandosi un mattino da sogni inquieti, Gregor Samsa si trovò tramutato, nel suo letto, in un enorme insetto. Se ne stava disteso sulla schiena, dura come una corazza, e per poco che alzasse la testa poteva vedersi il ventre abbrunito e convesso, solcato da nervature arcuate sul quale si reggeva a stento la coperta, ormai prossima a scivolare completamente a

Francesco Muzzopappa: Affari di famiglia

The BookVoice

Francesco Muzzopappa: Affari di famiglia

Sin dalla prima pagina la contessa Maria Vittoria dal Pozzo della Cisterna, la protagonista di “Affari di Famiglia” (edito da Fazi), rivela la sua vera natura, ostentandola con ironico puntiglio in ogni sua affermazione, algida e respingente come un iceberg in mare aperto. Eppure, Francesco Muzzopappa – dopo il felice esordio con “Una posizione scomoda” – riuscirà persino a farci

Inediti

PAROLARIO: GLI EVENTI SATISFICTION DAL 30 AGOSTO 2014

Satisfiction a Como: da quest’anno, da sabato 30 settembre alle 18 a Villa Gallia, bellissima dimora storia affacciata sul lago (fi fianco a Villa Olmo) a venerdì 5  settembre, inizia la sua collaborazione con Parolario, Il Festival letterario giunto alla 14esima edizione. Per salutarvi Vi spettiamo SABATO 30 SETTEMBRE, presentazione alle 18 a Villa Gallia, per inaugurare gli “Eventi Satisfiction”,

No nel nome di mio figlio

Gianpaolo Ferrara

No nel nome di mio figlio

Mio figlio è ebreo. Ha quattordici anni, vive a Minneapolis e ogni estate viene da noi. Questa è un’estate particolare per lui e credo che la ricorderà per almeno tre motivi. Primo, ha quattordici anni, cioè si trova nel cuore di quell’età dove cominciano i cambiamenti, le cellule impazziscono – ha energie da spendere, il ragazzo. Secondo, quest’estate butta giù

Enzo D’Antonio. Paolo Dall’Oglio come l’ho conosciuto io

Enzo D'Antonio

Enzo D’Antonio. Paolo Dall’Oglio come l’ho conosciuto io

Padre Paolo Dall’Oglio è scomparso in Siria un anno fa. Era ritornato nel paese dopo un decreto di espulsione, e dopo poco era stato rapito da un gruppo di estremisti islamici . Da allora non se ne sa più nulla, anche se fu diffusa la notizia, non confermata, della sua morte. Sappiamo che era inviso al governo siriano per il suo ruolo

J.M. G. Le Clézio su Louis Wolfson. La Torre di Blabele

J.M. G. Le Clézio

J.M. G. Le Clézio su Louis Wolfson. La Torre di Blabele

Louis Wolfson (1931) è scrittore e schizofrenico.  Tra i sintomi di questa scrittura/schizofrenia va annoverata la suaradicale impossibilità di ascoltare la lingua madre, l’inglese. Per questa ragione Gilles Deleuze, che scrisse l’Introduzione al suo primo romanzo, lo indicava come inventore del walkman. Wolfson girava infatti per le strade di New York con il piccolo altoparlante di una radiolina che trasmetteva

Alessandro Berselli. Anche le scimmie cadono dagli alberi

Alessandro Bertell

Alessandro Berselli. Anche le scimmie cadono dagli alberi

Fine umorista, Alessandro Berselli con “Anche le scimmie cadono dagli alberi” (Piemme) torna alla scrittura umoristica dopo aver firmato diversi romanzi noir. Samuel Ferrari, il suo protagonista, lavora per una bieca multinazionale che sta allegramente distruggendo il mondo – cosa che gli procurerà non pochi problemi – ma la sua è un’esistenza anestetizzata, disimpegnata, forse persino educata all’errore. Sul suo

Satisfiction su carta