990x27_promo

Francesca Mazzucato 14459896_1450282128322476_506786023_n

Francesca Mazzucato è scrittrice, traduttrice, consulente editoriale. Laureata in lettere, specializzata in biblioteconomia, con un master al Parlamento Europeo, si occupa da anni del corpo, delle sue mutazioni e rappresentazioni, Insieme a Francesco Giubilei ha inventato la collana dei Cahier di viaggio, per Historica Edizioni. Ha pubblicato innumerevoli romanzi, saggi brevi, racconti in antologie e storie in formato ebook, per Einaudi, Marsilio, Frassinelli, Historica, Giraldi.
Sui racconti compaiono in antologie uscite negli USA a cura di Maxim Jakubowski, come Rome Noir, Venice Noir e La Dolce Vita, ed è tradotta in Francia, Germania, Grecia e Spagna. Sulla sua opera sono state scritte alcune tesi di laurea.
In uscita a ottobre per Giraldi Editore “Il corpo grande. Biografia non autorizzata di una modella oversize”
In preparazione due cahier di viaggio su Belgrado e la Serbia, e sulla Bosnia, e un grande romanzo di amori e Balcani.

Francesca Mazzucato su Satisfiction.me:

I Balcani, Zurigo e l’amore
Francesca Mazzucato /

I Balcani, Zurigo e l’amore

Scrivo di Belgrado e della città di Z. Scrivo furiosamente di una e dell’altra e di cose che accadono in entrambe. Storie. Il testo sulla città di Z. l’ho iniziato da due anni e non so quando potrò ritenerlo completo. Di solito sono rapida, ma non in questo caso. Scrivo e cancello. Scrivo al bar con i libri e le

La città di Z., Banja Luka e i congedi
Francesca Mazzucato /

La città di Z., Banja Luka e i congedi

Quando poi lei, con una voce così pacata e così sicura, raccontò del suo continuo vagabondare, patologico secondo il professore, allora mi fu chiaro che avevo trovato la donna della mia vita …Quella sua mancanza di vie d’uscita agiva su di me come un che d’immacolato, di puro, di sacro, di divino addirittura, e al tempo stesso lei era tutta

Il sacro di Banja Luka, l’amico inaspettato e il muggito di Sarajevo
Francesca Mazzucato /

Il sacro di Banja Luka, l’amico inaspettato e il muggito di Sarajevo

A Banja Luka accadono cose che si intrecciano fra loro in un insieme di casualità, nodi di istanti che vorresti eterni. ( Desideri restare più a lungo? Perché  rispondi male e ti perdi? Perché ami sempre i luoghi con questo  trasporto straziato?) Ci sono già tracce di brina al mattino e pensi che non ci sarai per il gelo balcanico.

Inevitabile Ljubjana
Francesca Mazzucato /

Inevitabile Ljubjana

Ljubjana assomiglia ai suoi tramonti, a certe carezze rosa che compaiono fra il fiume e il castello, non sono dissonanze improvvise e nemmeno tagli. Sono visioni armoniche,  tramonti puliti e perfetti come la città e il suo decoro urbano così austriaco e poco balcanico. Ma lo sai che è inevitabile Ljubjana, è tappa necessaria per ogni passaggio quando tu non

Lo Spiraglio e Vita di Pi di Yann Martel
Francesca Mazzucato /

Lo Spiraglio e Vita di Pi di Yann Martel

  Ho cominciato a esplorare le piscine comunali quando, questa estate, è venuta Bimba di Kiev per un mese. Non sapeva nuotare, Bimba, così siamo andate spesso in piscina, dove, con lei, sono stata avvolta da una speciale forma di felicità. Ho trovato una parte dell’essenziale che era sfuggita da troppo tempo. Quella parte che non puoi cercare, non puoi