990x27_promo

Giampaolo Spinato immagine gianpaolo spinato

Giampaolo Spinato, Milano 1960, scrittore. Premio Selezione Campiello nel 1999 con “Il cuore rovesciato” (Mondadori) ha pubblicato anche “Pony Express” (Einaudi, 1995), “Di qua e di là dal cielo” (Mondadori, 2001), “Amici e nemici” (Fazi, 2004) e “La vita nuova” (Baldini Castoldi Dalai, 2008). Ha scritto anche per il teatro e conduce laboratori di drammaturgia all’Università. Dal 1995 insegna scrittura creativa. Con Bartleby Factory progetta interventi formativi con enti pubblici e privati. Ha collaborato fra gli altri con La Repubblica, L’Europeo, Cuore, Max, Il Giornale, Carnet, Linus, A, Oggi.

Giampaolo Spinato su Satisfiction.me:

Salva-Sallusti (e poi muori)
Giampaolo Spinato /

Salva-Sallusti (e poi muori)

In qualsiasi rivoluzione quelli che si ribellano contro la società sono stati corrotti da essa. (Robert Coover, Whatever Happened to Gloomy Gus of the Chicago Bears?) Sul grottesco iter parlamentare della normativa che avrebbe dovuto risparmiare il carcere ad Alessandro Sallusti. La feroce, ostinata determinazione a conservare i privilegi di casta – ogni casta, perché in Italia ce n’è più

Le attività economiche in guepierre ed extension
Giampaolo Spinato /

Le attività economiche in guepierre ed extension

Come mai le masse si permettono di farsi sfruttare da pochi? La risposta è: lasciandosi persuadere a identificarsi con loro. (E. L. Doctorow, Ragtime) Ecco dove si annida la falsificazione. Cent’anni e passa di psicanalisi spesi a delineare le complesse dinamiche dell’Identificazione del Sé sancite da una cruenta – e non sempre solo simbolica – catena di parricidi e matricidi.

#VADAABORDOCAZZO.
Giampaolo Spinato /

#VADAABORDOCAZZO.

Le esigenze della civiltà contemporanea hanno generato un’altra forma molto specifica di letteratura che viene chiamata giornalismo. […] Per sfortuna di noi tutti questo genere di letteratura, che invade ogni anno di più la vita quotidiana degli uomini, fa subire alla loro intelligenza, già molto indebolita, un indebolimento ancora peggiore consegnandola inerme a ogni genere di inganni e di errori;

Indignati.
Giampaolo Spinato /

Indignati.

La critica dell’ideologia vecchio stile, la denuncia morale indignata sono un lusso ormai non più praticabile. (Fredric Jameson, “Il postmoderno”) Altrimenti non si spiegherebbe perché L’indignato speciale è il titolo di una rubrica del Tg5. È lo stesso motivo per cui chi fa finta di sbeffeggiare il potere ricevendone lauti compensi non ci convince. E, sarà anche spudoratamente di parte,

IL POTERE CHE PIANGE
Giampaolo Spinato /

IL POTERE CHE PIANGE

Per un attimo s’era domandata se la montatura aderente alle orbite fosse a tenuta di lacrime e le consentisse di seguitare a piangere e riempire lo spazio dietro le lenti. Così avrebbe potuto portare per sempre con sé la malinconia dell’occasione, vedere il mondo attraverso la rifrazione del pianto, di quel suo pianto specifico, come indice, ancora da scoprire, variabile