990x27_promo

Michela De Mattio Michela De Mattio

Michela De Mattio nasce il 30.12.1972. Vive a Trieste fino al 2007 poi, si trasferisce in Lombardia. E’ medico, specialista in Medicina Interna e lavora come Dirigente Medico di Pronto Soccorso e Osservazione Breve Intensiva. È Counselor a indirizzo Fenomenologico-Esistenziale e in quanto tale, è convinta che nulla possa essere neutro e che, quella che viene chiamata realtà, sia solo la parte visibile della verità. È una lettrice vorace, esperisce la lettura come un’emergenza soggettiva.
Scrivere per lei è il volo libero e radente di un’ aquila sul mondo. Come le aquile non ama volare in stormo. La scrittura è il solo modo in cui si sente “un essere nel mondo e non del mondo”. Contrappone l’etica e l’estetica dell’esistenza al moralismo. Detesta le regole e i confini di una società malata e conservatrice. Scrive con uno sguardo simultaneamente doppio: uno rivolto a se stessa, l’altro al mondo, del quale preferisce osservare e comprendere le dinamiche profonde e l’essenza di ogni cosa che le si presenta davanti, piuttosto che limitarsi a una sterile descrizione dei fatti.

Michela De Mattio su Satisfiction.me:

Anna Giurickovic Dato. La figlia femmina
Michela De Mattio / Anna Giurickovic Dato /

Anna Giurickovic Dato. La figlia femmina

Sono i romanzi a scegliere i lettori e non l’inverso. Va detto anche che non sbagliano mai qualunque sia il modo in cui ti accalappiano. Ogni romanzo, con me, usa un trucco diverso e, al di là della mia rinomata curiosità per gli esordienti, qui, è stato il nome dell’autrice, Anna Giurickovic Dato ad attirare la mia attenzione. Il suo

Il rumore delle cose che iniziano
Michela De Mattio /

Il rumore delle cose che iniziano

Ho da sempre la certezza che siano I Libri a sceglierci e quasi mai l’inverso. È accaduto così, a me, con IL RUMORE DELLE COSE CHE INZIANO di Evita Greco. In questo caso è stato molto di più di un essere scelti. É stato uno scontro, come quelli che talvolta avvengono mentre stai camminando immerso nel tuo mondo interiore, giri

Fragili verità
Michela De Mattio /

Fragili verità

  Ho conosciuto prima lo scrittore Bruno Morchio di Bacci Pagano, il protagonista del suo romanzo, Fragili Verità. È più usuale che mi accada il contrario: entro in libreria, un romanzo mi sceglie e poi la storia mi fa rotolare nella braccia dell’autore. Questa volta è andata diversamente. Stavo bevendo un caffè con un’amica che nella vita fa un lavoro

Quando cadono le stelle di Gian Paolo Serino
Michela De Mattio /

Quando cadono le stelle di Gian Paolo Serino

Mentre sto leggendo questo romanzo un’ immagine mi cattura e finisce per accompagnarmi lungo tutto il viaggio, rimanendomi silenziosamente accanto. Riguarda una vacanza che ho fatto anni fa, all’isola di Pago, nella Dalmazia Settentrionale. Chi ci è stato sa che una delle sue caratteristiche, è quella di non godere di alcuna illuminazione artificiale, insomma niente lampioni lungo la strada che

Le vittorie imperfette di Emiliano Poddi
Michela De Mattio /

Le vittorie imperfette di Emiliano Poddi

Se vi aspettate un Romanzo sul Basket non siete sulla strada giusta. Emiliano Poddi ne Le Vittorie Imperfette racconta Il Tempo e Il Desiderio e lo fa in modo magistrale. Le Vittorie Imperfette non è un Romanzo per machi, per sportivi fanatici o per amanti del basket, bensì per esseri umani benestanti nell’anima. Il fatto che ci sia anche un

La luce che brilla sui tetti
Michela De Mattio / Maria Giovanna Luini /

La luce che brilla sui tetti

“Tout commence par une interruption” Paul Valery   Compro LA LUCE CHE BRILLA SUI TETTI, il nuovo Romanzo di MariaGiovanna Luini, il giorno stesso della sua uscita nelle librerie. Arrivo alla Mondadori quasi a chiusura, utilizzo il passo più sostenuto che riesco a reggere. Entro dolorante e con un velo di sudore che mi bagna la fronte. Poche ore dopo